Discussion:
Preposto per la sicurezza
(troppo vecchio per rispondere)
Nick
2009-05-06 15:05:40 UTC
Ho un dubbio che non riesco a risolvere:

E' obbligatorio, all'interno del contesto organizzativo,
accettare l'incarico di preposto per la sicurezza che l'azienda
vuole assegnare?
E se non ci si sente all'altezza di affrontarlo?

Se si è inseriti come "capoturno" si diventa in automatico
preposti per la sicurezza?
So che per legge l'azienda deve farmi seguire un corso di
formazione, ma non è un controsenso che me lo abbiano fatto
seguire due anni fa, e che solo ORA escano con la "novità" di
farmi diventare preposto?

Io mi son rifiutato di firmare la lettera di incarico,ma ho il
dubbio che tornino all'attacco.

Grazie ancora.

Nick
--
Postato da Virgilio Newsgroup: lo usi da web ma con le funzioni del newsreader http://newsgroup.virgilio.it
Gerarchie it, italia, it-alt, tin, it.binari. Unico!
bruno
2009-05-06 19:58:28 UTC
la tua è una domanda dalle 1000 risposte; tutte giuste e tutte,
contemporaneamente, sbagliate

a volte se firmi 1000 documenti non sei un preposto
altre volte, pur non firmando alcunchè, lo sei di già

la realtà quindi sta sia "nelle carte" che nella realtà organizzativa di una
azienda

se sei uno che ha un qualche potere decisionale/organizzativo, e sei "il più
alto in grado", qualche giudice potrebbe dirti, a posteriori, che tu eri il
preposto per quella ditta in quel momento

conosco un caso reale in cui un lavoratore è morto
i colleghi di quel lavoratore, interrogati, hanno risposto che prendevano
direttive dal dipendente X, ed era questo che si interfacciava regolarmente
con il datore di lavoro
- nessuna carta firmata
- nessun poter di spesa
- non un euro di stipendio in più
- nulla di nulla

sono stati gli stessi lavoratori a individuare tra di loro il preposto,
perchè effettivamente l'organizziazione aziendale portata a chiedere
istruzioni al dipendente X

esito del processo:
condanna penale al datore di lavoro
l'azienda ha dovuto sborsate qualche milione di euro (coperta
dall'assicurazione)
penale anche per il lavoratore, 8 mesi; è stato *fortunato* perchè l'azienda
ha pagato (attraverso un'altra assicurazione interna) le spese legali del
lavoratore (che ammontavano a decine di migliaia di euro)

poi è anche vero che ogni processo ha una storia a se, ma dico questo solo
per dire che a volte una firma diventa "superflua", perchè certe
responsabilità sono già consolidate, da anni;
poi uno non lo sa, ma questo è un altro discorso

il testo unico, per fortuna, ha messo in risalto questa cosa, e ora il
datore di lavoro dovrebbe (anche) preoccuparsi di definire in modo univoco
chi siano i preposti, i compiti e le funzioni di questi; poi non è detto che
lo deve mettere per iscritto ...

ah, si, il lavoratore in questione era un responsabile di reparto, che
potrebbe essere assimilato ad un capoturno
Post by Nick
E' obbligatorio, all'interno del contesto organizzativo,
accettare l'incarico di preposto per la sicurezza che l'azienda
vuole assegnare?
E se non ci si sente all'altezza di affrontarlo?
Se si è inseriti come "capoturno" si diventa in automatico
preposti per la sicurezza?
So che per legge l'azienda deve farmi seguire un corso di
formazione, ma non è un controsenso che me lo abbiano fatto
seguire due anni fa, e che solo ORA escano con la "novità" di
farmi diventare preposto?
Io mi son rifiutato di firmare la lettera di incarico,ma ho il
dubbio che tornino all'attacco.
Grazie ancora.
Nick
--
Postato da Virgilio Newsgroup: lo usi da web ma con le funzioni del
newsreader http://newsgroup.virgilio.it
Post by Nick
Gerarchie it, italia, it-alt, tin, it.binari. Unico!
--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
LB
2009-05-07 06:56:45 UTC
Per definizione di legge è preposto chiunque sovraintende e controlla
l'attività lavorativa altrui e dispone in qualche misura di potere di
iniziativa. Si può poi discutere se il datore di lavoro ha
correttamente attribuito questi compiti, ma è (in parte) un altro
discorso. Quindi un capo turno, un capo reparto, un capo squadra, un
capo linea o macchina sono, direi certamente, dei preposti.
E tutti i preposti hanno, nei limiti delle proprie funzioni, doveri in
tema di sicurezza definiti dalla legge, indipendentemente da
incarichi, firme, ecc.


per i doveri vedi D. Lgs. 81 articolo 19.

LB
m***@safersrl.it
2009-05-13 19:35:41 UTC
Post by bruno
la tua è una domanda dalle 1000 risposte; tutte giuste e tutte,
contemporaneamente, sbagliate
a volte se firmi 1000 documenti non sei un preposto
altre volte, pur non firmando alcunchè, lo sei di già
la realtà quindi sta sia "nelle carte" che nella realtà organizzativa di una
azienda
se sei uno che ha un qualche potere decisionale/organizzativo, e sei "il più
alto in grado", qualche giudice potrebbe dirti, a posteriori, che tu eri il
preposto per quella ditta in quel momento
conosco un caso reale in cui un lavoratore è morto
i colleghi di quel lavoratore, interrogati, hanno risposto che prendevano
direttive dal dipendente X, ed era questo che si interfacciava regolarmente
con il datore di lavoro
- nessuna carta firmata
- nessun poter di spesa
- non un euro di stipendio in più
- nulla di nulla
sono stati gli stessi lavoratori a individuare tra di loro il preposto,
perchè effettivamente l'organizziazione aziendale portata a chiedere
istruzioni al dipendente X
condanna penale al datore di lavoro
l'azienda ha dovuto sborsate qualche milione di euro (coperta
dall'assicurazione)
penale anche per il lavoratore, 8 mesi; è stato *fortunato* perchè l'azienda
ha pagato (attraverso un'altra assicurazione interna) le spese legali del
lavoratore (che ammontavano a decine di migliaia di euro)
poi è anche vero che ogni processo ha una storia a se, ma dico questo solo
per dire che a volte una firma diventa "superflua", perchè certe
responsabilità sono già consolidate, da anni;
poi uno non lo sa, ma questo è un altro discorso
il testo unico, per fortuna, ha messo in risalto questa cosa, e ora il
datore di lavoro dovrebbe (anche) preoccuparsi di definire in modo univoco
chi siano i preposti, i compiti e le funzioni di questi; poi non è detto che
lo deve mettere per iscritto ...
ah, si, il lavoratore in questione era un responsabile di reparto, che
potrebbe essere assimilato ad un capoturno
Post by Nick
E' obbligatorio, all'interno del contesto organizzativo,
accettare l'incarico di preposto per la sicurezza che l'azienda
vuole assegnare?
E se non ci si sente all'altezza di affrontarlo?
Se si è inseriti come "capoturno" si diventa in automatico
preposti per la sicurezza?
So che per legge l'azienda deve farmi seguire un corso di
formazione, ma non è un controsenso che me lo abbiano fatto
seguire due anni fa, e che solo ORA escano con la "novità" di
farmi diventare preposto?
Io mi son rifiutato di firmare la lettera di incarico,ma ho il
dubbio che tornino all'attacco.
Grazie ancora.
Nick
--
Postato da Virgilio Newsgroup: lo usi da web ma con le funzioni del
newsreaderhttp://newsgroup.virgilio.it
Post by Nick
Gerarchie it, italia, it-alt, tin, it.binari. Unico!
--------------------------------
Inviato viahttp://arianna.libero.it/usenet/
daccordissimo, come disse Forrest Gump: Preposto è chi il Preposto fa


Database (slave) 0.004353 s
44.2813 kB
Benchmark Min Max Average Total
SELECT `lang` FROM `newsgroup` WHERE `newsgroup_url` = 'it.lavoro.prevenzione' (4)
0.000362 s
0.000590 s
0.000443 s
0.001771 s
2.2344 kB
2.3672 kB
2.2676 kB
9.0703 kB
SELECT `code`, `name` FROM `lang` WHERE `code` = 'it' (3)
0.000163 s
0.000186 s
0.000171 s
0.000514 s
2.4141 kB
2.4141 kB
2.4141 kB
7.2422 kB
SELECT * FROM `lang` WHERE `code` = 'it' (1)
0.000212 s
0.000212 s
0.000212 s
0.000212 s
12.5313 kB
12.5313 kB
12.5313 kB
12.5313 kB
SELECT * FROM `thread` WHERE `hash` = 'ziEXJWol' (1)
0.000439 s
0.000439 s
0.000439 s
0.000439 s
4.2500 kB
4.2500 kB
4.2500 kB
4.2500 kB
SELECT * FROM `newsgroup` WHERE `newsgroup_id` = '17931' (1)
0.000498 s
0.000498 s
0.000498 s
0.000498 s
5.8047 kB
5.8047 kB
5.8047 kB
5.8047 kB
SELECT * FROM `temp_simthread` WHERE `hash` = 'ziEXJWol' (1)
0.000545 s
0.000545 s
0.000545 s
0.000545 s
2.6953 kB
2.6953 kB
2.6953 kB
2.6953 kB
SELECT text_res, img_res, manual FROM porndetect WHERE hash = 'ziEXJWol' AND page = 1 (1)
0.000374 s
0.000374 s
0.000374 s
0.000374 s
2.6875 kB
2.6875 kB
2.6875 kB
2.6875 kB
Kohana 0.011804 s
46.5469 kB
Benchmark Min Max Average Total
find_file (69)
0.000017 s
0.000354 s
0.000171 s
0.011804 s
0.5234 kB
2.1563 kB
0.6746 kB
46.5469 kB
Requests 0.065564 s
474.4141 kB
Benchmark Min Max Average Total
"ziEXJWol/preposto-per-la-sicurezza" (1)
0.068747 s
0.068747 s
0.068747 s
0.068747 s
502.4297 kB
502.4297 kB
502.4297 kB
502.4297 kB
Thread controller 0.001738 s
27.7109 kB
Benchmark Min Max Average Total
Init (1)
0.001738 s
0.001738 s
0.001738 s
0.001738 s
27.7109 kB
27.7109 kB
27.7109 kB
27.7109 kB
Thread parsing 0.041219 s
116.9531 kB
Benchmark Min Max Average Total
Other (2)
0.000805 s
0.005456 s
0.003131 s
0.006261 s
15.1875 kB
26.4297 kB
20.8086 kB
41.6172 kB
PHP Post Parsing (1)
0.004445 s
0.004445 s
0.004445 s
0.004445 s
58.5000 kB
58.5000 kB
58.5000 kB
58.5000 kB
C++ Post Parsing (1)
0.030251 s
0.030251 s
0.030251 s
0.030251 s
10.9766 kB
10.9766 kB
10.9766 kB
10.9766 kB
Three (1)
0.000262 s
0.000262 s
0.000262 s
0.000262 s
5.8594 kB
5.8594 kB
5.8594 kB
5.8594 kB
Load & uncompress 0.000720 s
13.0156 kB
Benchmark Min Max Average Total
load_thread (1)
0.000720 s
0.000720 s
0.000720 s
0.000720 s
13.0156 kB
13.0156 kB
13.0156 kB
13.0156 kB
Application Execution (507) 0.020666 s 33.418700 s 0.197931 s 0.091560 s
749.6172 kB 4,534.3750 kB 1,358.4296 kB 1,124.6016 kB